NServiceBus di Particular – 9 Maggio 2015

Voglia di formazione. Un altro evento 1nn0va, il 9 maggio 2015, sempre presso gli amici del Consorzio Universitario di Pordenone. Questa volta parliamo di architetture a “microservices” e di come possono essere implementate tramite NServiceBus di Particular (sponsor dell’evento). Avremo con noi i nostri amici Mauro Servienti e Alessandro Melchiori, oltre che al nostro Manuel Scapolan che ci porta l’esperienza in Servizi CGN. Come sempre, l’evento è gratuito e la registrazione obbligatoria qui: https://microservices2015pn.eventbrite.it

AZURE COMMUNITY BOOTCAMP 2015 – 23 Aprile 2015

Avete da fare il 23 aprile? Sentite un bisogno di formazione? Perchè non venire a Pordenone, al Consorzio Universitario, e passare un pomeriggio per fare il punto su Microsoft Azure? Trovate tutte le informazioni qui (http://www.communitydays.it/events/azure-2015/#l-Pordenone), per l’iscrizione gratuita e l’agenda, che man mano andremo a dettagliare. E’ un evento 1nn0va…ma anche di più! Perchè Pordenone, assieme ad altre 15 location in giro per l’Italia, propongono lo stesso evento. Quindi se quel giorno non siete a Pordenone, potete anche andare ad ascoltare gli stessi contenuti in un’altra sede, dove troverete Community amiche! Venite numerosi!

SQL Saturday ritorna a Pordenone il 28 febbraio 2015

Cosa facciamo per il 2015? Ci sono tante cose in ballo. Ho appena impostato la prima: SQL Saturday #367, Pordenone! https://www.sqlsaturday.com/367/eventhome.aspx
Il 28 febbraio 2015, dopo la prima volta del 2012 (il mitico ‪#‎sqlsat176‬) e il grande #sqlsat355 di Parma del grande Alessandro Alpi, il SQL Saturday torna al Nordest, pieno di entusiasmo. Guardate le statistiche di Parma: fantastiche!
https://scontent-a-mxp.xx.fbcdn.net/…/10007447_102056155856…
Per cui aspettatevi altri entusiasmanti contenuti, la solita grande location (Università di Pordenone – https://www.facebook.com/unipn?fref=ts&rf=572097226149007) che ci ospiterà.
Ci saranno tutti gli amici: Marco Pozzan, Alessandro Alpi, Michael Denny,Davide MauriGilberto ZampattiDejan Sarka, Gianluca Sartori, Marco RussoEmanuele Zanchettin e altri che arriveranno.
Se qualcuno è interessato a sponsorizzare l’evento, contattatemi!
Nelle prossime settimane, ci saranno aggiornamenti. Per partecipare, l’iscrizione è gratuita e obbligatoria. Potete iscrivervi a questo indirizzo:https://www.sqlsaturday.com/367/register.aspx

Meetup c++ 7 febbraio 2015

Con Marco Arena e i nuovi amici di ‪#‎italiancpp‬(https://www.facebook.com/groups/italiancppcommunity/), con Mirco Vanini eRaffaele Rialdi, abbiamo organizzato un evento C++ a ‪#‎pordenone‬:http://www.italiancpp.org/event/meetup-pordenone-2015/
Perchè direte voi? Perchè dopo quasi 15 anni di .NET (e le sue recenti straordinarie evoluzioni – http://www.dotnetfoundation.org/) già da qualche anno abbiamo visto che il C++ sta avendo un periodo di rinascimento cui non possiamo stare indifferenti. Per cui se siete interessati a vedere cosa combina il C++, se avete qualche progetto per cui forse il C++ non sarebbe così malaccio, se avete qualche vecchio progetto C++ da ringiovanire con il vigore di C++/11 e C++/14. Venite a trovarci. Sempre al Consorzio Universitario di Pordenone. Per l’iscrizione, gratuita e obbligatoria, potete andare a questo indirizzo: http://italiancpp-pordenone-2015.eventbrite.it/
Vi aspettiamo!

DDD Saturday 2014

14 giugno 2014, ore 9.00  – Consorzio Universitario di Pordenone

Quando cominciamo a sviluppare una nuova applicazione, sia essa desktop o web, partiamo sempre dallo stesso punto: il database con le sue tabelle e relazioni. Al database diamo la responsabilità di tutte le cose che succedono all’applicazione. E per questo che ci innamoriamo di strumenti come Entity Framework, lo scaffolding di ASP.NET MVC, il three tier che in realtà non sfruttiamo mai.

Ma poi cominciano i problemi: troppi “if” nel codice, troppe alternative, il codice si complica. E le novità è difficile integrarle: lo sviluppo mobile, le applicazioni disconnesse e le single page applications, i database non relazionali. E il successo è difficile da gestire: la scalabilità dell’applicazione, il testing.

Non c’è una via di uscita? Sì c’è: si chiama Domain Driven Design.

È un modo di sviluppare il codice che mette al centro il problema e le azioni che bisogna fare, spostando a dopo il problema strettamente tecnologico e le scelte di prodotto da fare. Le tecnologie sono conseguenza di ciò che ci serve realmente, non è qualcosa che ci vincola a poter fare alcune cose e altre no. Non affida la conoscenza alle entità del database, ma al “dominio” e a chi veramente lo conosce.

Se vuoi scoprire cosa è il Domain Driven Design, chi lo usa, e come può essere utile per te, allora puoi venire al DDD Saturday, il14 giugno 2014 al Consorzio Universitario di Pordenone. I migliori esperti italiani sul tema saranno qui per condividere la loro esperienza e rispondere alle tue domande: Alessandro Melchiori, Mauro Servienti, Andrea Balducci, Manuel Scapolan.

Sponsor dell’eventi:

Agenda

9.00

Registrazione

9.30

Introduzione alla giornata (Marco Pozzan, Andrea Zanni, Massimo Grava, Marco Parenzan)

9.50

Introduzione al DDD (Manuel Scapolan)

10.50

Coffee Break

11.10

Functional domain driven design [Alessandro Melchiori]

12.15

“alåm aeki: guida illustrata all’esplorazione di un dominio con eventsourcing ed eventstorming.” [Andrea Balducci]

13.15

Pranzo

14.10

Il ruolo del database in un mondo DDD [Manuel Scapolan]

15.10

Coffee Break

15.30

De-normalizzazione, consistenza eventuale e assenza di transazioni perché sono un vantaggio e non un problema [Mauro Servienti]

16.45

Lo sai che si può fare DDD in Javascript grazie a Typescript? Visual Studio e .NET per sviluppatori DDD [Marco Parenzan]

17.45

Saluti

 

 

                            Hai domande relative a DDD Saturday 2014?                                  Contatta 1nn0va

IL MONDO WINDOWS AGLI APP DAYS DELLA FIERA DEL RADIOAMATORE DI PORDENONE 2014

Windows Space Poster 5121nn0va ha contribuito ad organizzare il Windows Space, iniziativa che fa parte dei nuovi AppDays della Fiera del Radioamatore di Pordenone 2014, evento fieristico internazionale che si terrà dal 25 al 27 aprile 2014. Il Windows Space è uno “spazio evento” durante i 3 giorni della fiera del Radioamatore dedicato al mondo Windows Phone e “maker”, passando per .NET e il Cloud Computing, in collaborazione delle community xe.net e .net Toscana, dell’azienda Kinit, dell’istituto ITST Kennedy e della Fondazione ITS Kennedy.

 

Trovate il programma delle tre giornate al seguente indirizzo: http://www.radioamatorepordenone.it/docs/2014/ProgrammaWorkshopAppDays2014.pdf

Trovate gli orari delle sessioni ed eventi al seguente indirizzo: http://www.radioamatorepordenone.it/calendario-programma-e-orari-workshop-appdays/

Trovate il sito web dell’iniziativa al seguente indirizzo: http://www.radioamatorepordenone.it/iniziative/windowsspace/

 

Tutto quello che vorreste sapere della fiera e degli App Days, lo trovate al seguente indirizzo: http://www.radioamatorepordenone.it/iniziative/appdays/

 

Global Windows Azure Bootcamp 2014

1nn0va e Consorzio Universitario di Pordenone organizzano per il prossimo 29 marzo il Global Windows Azure Bootcamp 2014, evento che si terrà al Consorzio Universitario, in via Prasecco, 3/a, Pordenone.

Si tratta di una sessione sulla piattaforma di cloud computing di Microsoft, che segue il format creato dagli MVP mondiali su Windows Azure.

Particolarità è che l’evento sarà in contemporanea in oltre 100 location nel mondo, e quella di Pordenone del Consorzio Universitario è al momento l’unica location italiana.

La sessione quindi si caratterizzerà come un giorno di approfondimento tecnico per aiutare migliaia di persone con lo sviluppo di applicazioni di cloud computing per Windows Azure. Tutte le informazioni le trovate in questo link

Room A

9.00

Registration

9.30

Keynote: introducing Cloud Computing and Windows Azure
(Andrea Zanni, Roberto Freato, Mauro Servienti, Marco Parenzan)

10.30

Coffee Break

10.45

Developer services in Windows Azure
(Roberto Freato)

12.00

Application Architecture for Cloud-enabled applications
(Mauro Servienti)

13.00

Lunch

Room A – Developer

Room B – IT Manager

14.00

Azure Web Sites
(Marco Parenzan)

Hosting Virtual Machines
in Windows Azure and Hybrid Cloud
(Andrea Mauro)

15.00

Storage Data in Cloud Applications
(Roberto Freato e Mauro Servienti)

Team Management in Windows  Azure
with Visual Studio On Line
(Davide Vernole)

16.00

Coffee Break

16.15

Mobile Solutions in the Cloud
(Andrea Sella, Federico Parise,
Marco Parenzan)

Office 365 and Windows Azure
(Michele Ruberti e Giampiero Cosainz)

17.15

Successful case studies and implementations
(Roberto Freato e Mauro Servienti)

17.45

Closures

 

1nn0va tra le community organizzatrici del community days

Community Days 2014 – Milano – 25/02/2014 / 27/02/2014

1nn0va partecipa ai Community Days 2014 anche con una sessione! Marco Parenzan parlerà di “Monaco”, il nuovo progetto inserito nell’iniziativa Visual Studio Online per lo sviluppo di applicazioni web in uno strumento completamente Web. Maggiori dettagli lo trovate qui.

Per iscrivervi ai Community Days, potete farlo al seguente indirizzo, per le singole giornate: http://www.communitydays.it/events/2014/#agenda.

Dev Camp Windows 8, Windows Phone e Windows Azure – PORDENONE

Il Dev Camp organizzato in collaborazione con 1nn0va e patrocinato dal Consorzio Universitario di Pordenone e dalla Fondazione I.T.I.S. Kennedy, ti offre una giornata formativa gratuita sulle tecnologie Microsoft partendo da una panoramica sulle ultime novità - Windows 8.1, nuovi servizi di Windows Azure, Visual Studio 2013 – seguita da un laboratorio pratico ed interattivo per offrirti tutti gli strumenti per sviluppare le tue applicazioni.

I Dev Camp sono un’ottima occasione per incontrare altri sviluppatori e divertirti realizzando applicazioni per Windows 8, Windows Phone e Windows Azure con il supporto esclusivo di esperti Microsoft e delle Community. Inoltre potrai testare le tue applicazioni per il Windows Store su Ultrabook e Tablet x86 e ARM, le app Windows Phone su Nokia Lumia e le app di Windows Azure gratuitamente nella Cloud.

Scegli con quale tecnologia iniziare e guarda i prerequisiti per arrivare al lab pronto per sviluppare con il tuo PC.

            La registrazione obbligatoria e i dettagli li trovate qui.

Switch to our mobile site